logotype

Monologo di Roberto Crisi e Laura Sopranzi alla Martani Superbike

Grandissimo successo per l’ottava edizione della Martani Superbike che ha visto un cospicuo numero di iscritti (700) e di partenti (oltre 500) cimentarsi nei due impegnativi tracciati (il lungo di 52 chilometri e il corto di 22,5 chilometri) che hanno attraversato i sentieri e gli sterrati all’ombra dei Monti Martani con un tratto dell’Antica Via Flaminia.

A Massa Martana (Perugia), la firma sulla vittoria è stata messa da Roberto Crisi (Celeste Kento Avvenia) in perfetta solitudine negli ultimi dieci chilometri a testimonianza di un ritrovato stato di forma.

Alle sue spalle Vito Buono (Team Bi-Esse) ha ottenuto la piazza d’onore, nonché vittima di una foratura dopo essere stato a lungo e virtualmente al comando della corsa. Terza posizione finale per Giovanni Chiaiese (FRM Factory Racing Team).

Nella gara femminile non ha avuto rivali l’ottima Laura Sopranzi (Centro Bici Team Terni) che si è lasciata dietro Nunzia Gammella (Cicloo Bike Team) e Claudia Cantoni (Nw Sport Cicli Conte Fans Bike).

Oltre a Crisi (élite) e Sopranzi (master donna), primati di categoria sul percorso lungo ad appannaggio di Alessandro Peruzzi (Asd Grams Bike Eurobici) tra i master 1, Roberto Rinna (Piesse Cycling Team) tra gli élite sport, Franco Casella (Celeste Kento Avvenia) tra gli juniores, Emiliano Dominici (Ciclotech-Mtb Runners) tra i master 2, Silvio Giovane (Asd Te.Ki.An Italia) tra i master 3, Zefferino Grassi (Celeste Kento Avvenia) tra i master 4, Lanfranco Lalli (Cicli Clementi) tra i master 5 e Silvio Pornelluzzi (Asd Grams Bike Eurobici) tra i master 6.

Sul tracciato corto di 22,5 chilometri, misto per le categorie giovanili esordienti-allievi e per gli escursionisti, netta vittoria di Simone Massimi (Team Cingolani Specialized) davanti a Giulio Gubbiotti (Cicloturistica Massa Martana) e Francesco Maria Bartoli (Mtb Club Spoleto).

Entusiasmo, sorrisi e divertimento in sella a una bici fuoristrada, sono stati la chiave del successo della Mini Umbria Marathon: in concomitanza con la gara dei grandi, a mettersi in evidenza sono stati Francesco Cornacchini (Nestor Sea Marsciano) per la G2, Leonardo Galassi (Cucco in Bike) e Giulia Cozzari (UC Petrignano) per la G3, Alessia Bertolino (Asd Cucco in Bike) per la G4, Matteo Nilaj (Spoleto Bike) ed Elena Palombi (Cicloturistica Massa Martana) per la G5 e Gianluca Amati (Cicloturistica Massa Martana) per la G6.

Alla presenza di Carlo Roscini (presidente della Federciclismo Umbria), Maria Pia Bruscolotti (sindaco di Massa Martana) e Francesco Federici (vice sindaco di Massa Martana), tanti gli apprezzamenti verso una delle manifestazioni più gettonate di inizio estate dalla vasta community di bikers del Centro-Sud Italia appartenenti ai circuiti Pissei Umbria Marathon e i Sentieri del Sole e dei Sapori.

Con Massa Martana è calato ufficialmente il sipario sull’edizione 2015 di Pissei Umbria Marathon: sotto l’egida del comitato regionale umbro della Federciclismo, ha riscosso maggiori consensi in termini di partecipazione e di fedeltà a un circuito che punta sulla qualità e sulla quantità in ambito organizzativo grazie alla sinergia congiunta dei singoli comitati organizzatori di Team Eurobici Orvieto, Gruppo Ciclistico Avis Baschi, Bikers Nocera Umbra, Asd Cucco in Bike e Cicloturistica Massa Martana. 
 
 

-Clikka Qui-  per la sintesi del tg regionale Umbria Rai 3 del 21 giugno al minuto 19.

 
Classifica percorso lungo -Clikka Qui-
 
Classifica percorso corto -Clikka Qui-



I VINCITORI FINALI PISSEI UMBRIA MARATHON 2015

Elite-Under 23: Luca Sabatini (Mtb Grotte di Castro-Ferentino Biker)
Juniores: Franco Casella (Celeste Kento Avvenia)
Elite Sport: Leonardo Caracciolo (Centro Bici Team Terni)
Master 1: Marco Tommasi (Centro Italia Bike Montanini)
Master 2: Emiliano Dominici (Ciclotech-Mtb Runners)
Master 3: Silvio Giovane (Asd Te.Ki.An Italia)
Master 4: Marco Gorietti (UC Petrignano)
Master 5: Marco Peraio (Asd Club Sportivo Villastrada)
Master 6over: Angelo Fiorelli (Cicli Clementi)
Donne (unica): Laura Sopranzi (Centro Bici Team Terni)
Giovani (giro corto): Simone Massimi (Team Cingolani-Specialized)
Giovani femminile (giro corto): Alice Simonetti (Asd Cucco In Bike)


I VINCITORI FINALI MINI UMBRIA MARATHON 2015

G1 maschile: Alessandro Donati (Ruota Libera Terni)
G1 femminile: Chiara Usai (Asd Lu Ciclone)
G2 maschile: Giacomo Serangeli (Ruota Libera Terni)
G2 femminile: Emanuela Todini (Nestor Sea Marsciano)
G3 maschile: Leonardo Galassi (Asd Cucco in Bike)
G3 femminile: Giulia Cozzari (UC Petrignano)
G4 maschile: Elia Baccello (Ruota Libera Terni)
G4 femminile: Alessia Bertolino (Cucco In Bike)
G5 maschile: Thomas Menicacci (Asd Soriano Ciclismo)
G5 femminile: Elena Palombi (Cicloturistica Massa Martana)
G6 maschile: Raffaele Mosca (Nestor Sea Marsciano)
G6 femminile: Camilla Rossini (Nestor Sea Marsciano)


I CAMPIONI REGIONALI MARATHON FCI UMBRIA 2015

Elite: Leonardo Chieruzzi (Avis Amelia)
Juniores: Marco Nucciarelli (UC Petrignano)
Elite Sport: Leonardo Caracciolo (Centro Bici Team Terni)
Master 1: Paolo Farinelli (UC Petrignano)
Master 2: Alfredo Martella (Asd Cucco in Bike)
Master 3: Emanuele Grelli (SC Parlesca)
Master 4: Marco Gorietti (UC Petrignano)
Master 5: Lanfranco Galli (Cicli Clementi)
Master 6over: Angelo Fiorelli (Cicli Clementi)
Master Donna 1: Laura Sopranzi (Centro Bici Team Terni)
Giovani: Simone Massimi (Team Cingolani-Specialized)
Giovani femminile: Alice Simonetti (Asd Cucco In Bike)

Luca Alò

  • Facebook
  • Rio Verde
  • Volchem
2019  Umbria Marathon  globbers joomla templates