logotype

News

Con l'Orvieto Wine Marathon, una grande entree dell'Umbria Marathon

L'Umbria Marathon parte con una settimana di ritardo, ma parte alla grande. Questa la sintesi di una splendida giornata di sole marzolino che sarà sicuramente un buon auspicio sia per il giovane circuito Umbro sia per la stagione mountain bike. Alla fine la scelta coraggiosa del team Eurobici di Orvieto di rimandare di una settimana la gara per le avversie del meteo, ha trovato una grande approvazione dai ciclisti che hanno ripagato l'organizzazione con una presenza massiccia. La bella giornata ha reso la giornata di sport magnifica ed il percorso, tecnico, divertente, è stato una vera libidine.OWM stemma2013 Il finale di gara, poi, con il pasta party e la celebre porchetta ha lenito le fatiche dei bikers. Mattatore di giornata, in pieno rispetto del pronostico, è stato come l'anno scorso Francesco Casagrande del cicli Taddei, che ha fermato il tempo sul 1h 42m 03s che è anche il nuovo record. Tra le donne Maria Adele Tuia, Centro Italia Bike Montanini, blinda il successo sin dalle prime rampe, mentre Federico Proietti, Soriano Ciclismo, domina il percorso short. Novità dell'edizione è stata la presenza del controllo andidoping, iniziativa accolta molto bene dai partecipanti e che mira a dare un segnale di seria di lotta al doping anche nelle gare amatoriali, come da disposizioni federali. Tra le novità assolute di quest'anno c'è la classifica Rampiteam, tratto cronometrato in cui si prendono e si sommano i 5 migliori tempi degli atleti di ogni squadra. Ebbene in questa speciale classifica, vestono la prima maglia Rampiteam gli atleti dell'UC Petrignano. Gli atleti hanno come di consueto partecipato in massa all'Orvieto Wine Marathon che, come ogni anno, segna lo spartiacque tra le uscite in gruppo e la stagione agonistica. . Appuntamento alla prossima dell'Umbria Marathon: Baschi 25 Aprile!!.

CLIKKA QUI per tutte le classifiche

Umbria Marathon: domenica si parte con L'Orvieto Wine Marathon

Ci siamo. La Orvieto Wine Marathon, posticipata di una settimana causa maltempo, si correrà regolarmen-te domenica 3 marzo, una data individuata dietro indicazione degli stessi biker che numerosi avevano detto la loro sui social network dopo la notizia del rinvio.Il resto l’ha fatto il sole di questi giorni, che ha asciugato il percorso a tempo di record rendendo il fondo particolarmente compatto, perfetto per un grande evento come la OWM che si preannuncia ricco di mo-menti emozionanti e con tanti campioni al via. Lo spettacolo, questo è certo, non mancherà. In questi ultimi giorni di avvicinamento alla gara l’Orvieto Wine Crew sta continuando a lavorare sul traccia-to e non mancherà qualche sorpresa dell’ultima ora, sia nel percorso lungo che nel corto. Monta dunque l’attesa per la battaglia sportiva che domenica vedrà protagonisti biker e società: nella città della Rupe ci sono in palio il prestigio e ricchi premi per tanti classificati. C’è curiosità anche intorno al pacco gara, che riserverà delle autentiche chicche e gadget davvero utilissimi per tutti. La gara, organizzata dal Team Eurobici Orvieto, inaugurerà l’edizione 2013 del circuito Inkospor Umbria Marathon MTB. Per tutti coloro che si sono già iscritti ma non potranno essere presenti il 3 marzo è garantito il rimborso della quota versata. È sufficiente una segnalazione all’indirizzo e-mail This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it. .
Per chi è già iscritto non sarà necessario fare altro, compresi gli atleti FCI che si erano già iscritti su Fattore k e che dunque non dovranno riscriversi.

  • Pro Action
  • Vinarium
  • Jeko
  • Atakama
  • Facebook
2022  Umbria Marathon  globbers joomla templates