logotype

News

CONOSCIAMO I LUOGHI DEL CIRCUITO --- ORVIETO

Cominciamo oggi con il primo appuntamento che vi porterà a conoscere tutte le manifestazioni del circuito e non solo sul piano prettamente gara, ma anche in generale, in modo da farvi conoscere non solo i percorsi ma anche le bellezze e le caratteristiche dei luoghi dove si svolgeranno.

IL PRIMO APPUNTAMENTO..
Come di consueto si parte da Orvieto in provincia di Terni dove avrà luogo il 20 marzo 2016, la ORVIETO WINE MARATHON, uno dei primi appuntamenti di stagione per le ruote grasse che come sempre vede una grandissima partecipazione di bikers.
La gara organizzata dal Team Eurobici Orvieto del patron Alessandro Ricci, anche quest’anno promette con i suoi percorsi, che si stagliano per gran parte nel Parco del Fiume Paglia, un mix di fatica, divertimento, adrenalina, ospitalità e professionalità all’ombra della Città della Rupe.

CENNI STORICI
Come tutti sanno la città di Orvieto poggia su una rupe di tufo che si ritiene sia il risultato di un intensa attività vulcanica, in particolare, si ritiene che l’attività piroclastica e le colate laviche generate dal grande cratere e dalla grande camera magmatica che oggi è “riempita” dal vicino Lago di Bolsena, abbiamo generato l’accumulo di roccia e sedimenti ed abbiamo cosi generato il plateau tufaceo su cui oggi poggia Orvieto e l’attuale forma sospesa della rupe sarebbe poi dovuta all’attività erosiva dell’acqua nel tempo.
Fu una città di grande lustro nelle diverse epoche storiche da quella etrusca a quella romana, fino all’Alto Medioevo, per poi avere un periodo di decadenza sotto lo Stato Pontificio e riprendere l’antico splendore verso il 1600 -1700 dove subì parecchie trasformazioni dal punto di vista architettonico, che ritroviamo ancora oggi visitando la città.
Molta della storia antica e recente di Orvieto è rappresentata simbolicamente anche nelle effigi del suo stemma comunale dove sono rappresentati nell’ordine: una croce rossa su campo bianco che simboleggia la fedeltà di Orvieto alla fazione filo-papale dei Guelfi; l’Aquila nera come riferimento alla dominazione dei Romani; il leone in campo rosso che simboleggia la fedeltà di Orvieto al papato; infine l’Oca, un chiaro richiamo alle oche del Campidoglio che salvarono Roma.

DA VISITARE
Attrattive imperdibili e più importanti, sono le due note “meraviglie della città” di Orvieto, come il Duomo, simbolo della città stessa, una delle più belle cattedrali d’Italia e del mondo, con il caratteristico rosone, punto centrale e catalizzatore di chi osserva la facciata del Duomo, ed il Pozzo di San Patrizio, che doveva servire da approvvigionamento di acqua in caso di assedio della città di Orvieto, creato con un geniale sistema elicoidale di scalini modo tale che le vie per scendere e salire il percorso del pozzo (profondo circa 53 metri) non si incontrassero tra di loro generando problemi di “traffico”. Oggi è un vero piacere discendere fino alle sue profondità percorrendo gli oltre duecento gradini che lo compongono.
Ma ci sono tanti altri interessanti monumenti medievali, etruschi e rinascimentali, simbolo e testimonianze storiche che rendono la città famosa e apprezzata, come il Teatro Mancinelli risalente al 1500, la Fortezza Albornoz, originale fortificazione del 1300, il Tempio del Belvedere che si trova nei pressi del Pozzo di San Patrizio, il Labirinto di Adriano , gli scavi archeologici della Fanum Voltumnae, e tanti altri.

Insomma a Orvieto è un appuntamento sicuramente da non perdere, perché oltre la gara c’è di più……. molto di più!!

http://www.orvietoviva.com

ALE’ CYCLING E CICLO PROMO COMPONENTS MAIN SPONSOR UMBRIA MARATHON 2016

I due grandi marchi legati allo sport saranno partner del prestigioso circuito MTB umbro.
Per il 2016 all’Umbria Marathon si annunciano due collaborazioni con aziende di grande blasone, la Ale’ Cycling abbigliamento tecnico per il ciclismo e la Ciclo Promo Components, distributori in Italia di marchi famosi di aziende leader per il ciclismo.

ALE’ CICLYNG che nasce nel 2013 come il marchio d’eccellenza e tecnologicamente più all’avanguardia della produzione APG, è l’azienda che da oltre trent'anni veste i campioni e gli appassionati di ciclismo in Italia e nel Mondo. ALE’ fornirà le maglie dei leader di classifica e a tutti gli appuntamenti del circuito ci sarà grande presenza e partecipazione della casa veronese, dove ogni atleta potrà toccare con mano e vedere le ultime creazioni Ale’ prodotte con materiale tecnico specifico per professionisti ed amatori.

E se ALE’ vestirà i leader del 2016, CICLO PROMO COMPONENTS la più importante azienda di distribuzione del settore ciclo in Italia, sia per la qualità dei marchi distribuiti sia per l'assistenza post vendita, ampiamente riconosciuta da tutti i propri clienti per l’instancabile dedizione nel soddisfare le richieste degli stessi, con un incessante lavoro di ricerca e di selezione dei migliori prodotti, premierà con materiale tecnico gli atleti delle varie categorie che si distingueranno nelle  prove del circuito, materiali ovviamente di grandi marchi come copertoni Maxxis, kit chiavi a cricchetto Eleven, manopole Campabros, cambi Mountain Pro Jagwire e olio Wigthe Lightning.

Ogni biker dell’Umbria Marathon poi troverà nel proprio pacco gara un gadget tecnico ed una scheda informativa del marchio associato all’evento, dallo splendido braccialetto Jagwire, al campanello Eleven, o un proteggi smartphone Eleven, fino alla boccettina Epic Ride Oil da 20 ml  White Lightning.

L’Umbria Marathon insomma, sempre più ricca con il supporto per questo 2016 di due grandi aziende dello sport, e a questo punto non resta che iniziare questa nuova avventura.

Con l’occasione vi ricordiamo che è partita la campagna abbonamenti a un prezzo veramente vantaggioso fino al 28 febbraio 2016, quindi affrettatevi e non lasciatevi sfuggire l’occasione di risparmiare una bella cifra, partecipando a tutte le bellissime gare del Circuito Umbria Marathon 2016…

  • Facebook
  • Alka
  • Pro Action
  • Atakama
  • Vinarium
2023  Umbria Marathon  globbers joomla templates