logotype

News

Successo di presenze al Trofeo Avis Baschi nel segno di Eros Capati e Laura Sopranzi

Grandissimo successo del Trofeo Avis Baschi, con la regia del Team Eurobici Orvieto, che ha organizzato in maniera impeccabile il secondo appuntamento in calendario di Pissei Umbria Marathon con 420 partecipanti che si sono cimentati nell’impegnativo e tecnico percorso sugli sterrati attorno Baschi (Terni).

Tra i master e gli agonisti, la firma sul successo sui 42 chilometri del giro lungo è stata messa dalla giovane sorpresa under 23 Eros Capati (Mtb Santa Marinella-Cicli Montanini) artefice di una parte iniziale di gara nella quale ha dettato legge con il supporto dei compagni di squadra della categoria élite Giovanni Gatti e Morgan Pilley.

Nonostante la sorte avversa che ha visto il trio di testa santamarinellese ,alle prese con vari problemi meccanici e la testa della corsa in bilico, con autorità Capati ha ripreso il comando della gara e ha tenuto duro per arrivare da solo al traguardo con il tempo di 1.42’52” (primo di categoria open) lasciandosi alle proprie spalle Leonardo Caracciolo (Centro Bici Team Terni, primo tra gli élite sport) e Alessandro Peruzzi (Grams Bike, primo di fascia tra i master 1).
Gara femminile nel segno di Laura Sopranzi (Centro Bici Team Terni) che ha dominato con ampio margine su Romina Scarabottini (Ruota Libera Terni) e Anna Tomassini (UC Petrignano).

In evidenza tra i leader di categoria sul lungo Franco Casella (Celeste Kento Avvenia) tra gli juniores, Leonardo Tanganelli (Polisportiva Aics) tra i master junior, Emiliano Dominici (Ciclotech Mtb Runners) tra i master 2, Emanuele Grelli (SC Parlesca) tra i master 3, Luca Agostinelli (UC Petrignano) tra i master 4, Marco Peraio (Club Sportivo Villastrada) tra i master 5 e Angelo Fiorelli (Cicli Clementi) tra i master 6 over.
Sul corto di 25 chilometri, misto per le categorie esordienti ed allievi, ad imporsi è stato Simone Massimi (Team Cingolani) davanti a Francesco Bellucci (Asd Cucco In Bike), Matteo Minnozzi (Mtb Club Spoleto), Angelo Candi (Team Cingolani) e Daniele Sabatini (Mtb Grotte di Castro-Ferentino Biker).
Divertimento e tanti sorrisi in sella a una bicicletta fuoristrada per i piccoli protagonisti della Mini Umbria Marathon con una cinquantina di baby bikers a conquistare la scena di Baschi: a trionfare Giacomo Serangeli (Ruota Libera Terni) per la G2, Luca Mugnari (Team Eurobici Orvieto) e Giulia Cozzari (UC Petrignano) per la G3, Elia Baccello (Ruota Libera Terni) e Alessia Bertolino (Cucco in Bike) per la G4, Thomas Menicacci (Asd Soriano Ciclismo) per la G5, Riccardo Ricci (Team Eurobici Orvieto) e Camilla Rossini (Nestor Sea Marsciano) per la G6.

Alla presenza di Carlo Roscini (presidente della Federciclismo Umbria), Giorgio Masini (presidente della Federciclismo Provinciale di Terni) e di Anacleto Bernardini (sindaco di Baschi), grande soddisfazione in seno al Team Eurobici Orvieto non solo per il risultato numerico in termini di partecipazione ma per i complimenti ed i ringraziamenti ricevuti da tutti i bikers accorsi a Baschi che hanno mostrato grande interesse attorno la Pissei Umbria Marathon.

-Clikka Qui- per le classifiche
 
Località e date circuito: Granfondo delle Sorgenti 10 maggio - Nocera Umbra (Perugia);  Granfondo del Monte Cucco 14 giugno – Costacciaro (Perugia); Martani Superbike 21 giugno – Massa Martana (Perugia) con premiazione finale dell’intero circuito.

I LEADER PISSEI UMBRIA MARATHON DOPO LA SECONDA PROVA

Elite-Under 23: Eros Capati (Mtb Santa Marinella-Cicli Montanini)
Juniores: Franco Casella (Celeste Kento Avvenia)
Elite Sport: Leonardo Caracciolo (Centro Bici Team Terni)
Master 1: Alessandro Peruzzi (Asd Grams Bike)
Master 2: Emiliano Dominici (Ciclotech-Mtb Runners)
Master 3: Emanuele Grelli (SC Parlesca)
Master 4: Luca Agostinelli (UC Petrignano)
Master 5: Mario Moschetti (SC Parlesca)
Master 6over: Angelo Fiorelli (Cicli Clementi)
Donne (unica): Laura Sopranzi (Centro Bici Team Terni)
Giovani (giro corto): Samuele Bidini (Cicli Taddei)
Giovani femminile (giro corto): Alice Simonetti (Asd Cucco In Bike)

Luca Alò

Tutti i segreti del percorso del Trofeo Avis Baschi

MODULO ISCRIZIONE BASCHI  - SINGOLO -

MODULO ISCRIZIONE BASCHI  - SQUADRA -

 

Domenica 19 aprile è tempo di Pissei Umbria Marathon MTB con la seconda delle cinque prove in programma: è il Trofeo AVIS Baschi, organizzato dal Gruppo Ciclistico AVIS Baschi in collaborazione con il Team Eurobici Orvieto - S.S. Lazio, che giunge quest'anno all’ottava edizione. Scopriamo insieme tutti i segreti del tracciato disegnato ed allestito con meticolosità dal comitato organizzatore che prevede il lungo di 42 chilometri (dislivello 1200 metri) e il corto di 24 chilometri (dislivello 600 metri).

Anche quest'anno la gara prenderà il via dalla bellissima Piazza Italia, proprio di fronte al Palazzaccio, attuale sede del Municipio e in passato dimora dei conti di Baschi. Siamo nel cuore del caratteristico ed inconfondibile borgo di Baschi, riconoscibile dall'autostrada del sole e conosciuto anche come il 'presepe dell'autostrada'.

La prima breve parte del percorso è in salita su strada asfaltata e porterà i partecipanti direttamente nelle bellissime campagne baschiesi, un passaggio tra i vigneti, caratterizzato da strappi in salita e veloci stradoni, condurrà al primo vero strappo in salita al termine della quale gli atleti si troveranno al confine tra i comuni di Baschi e Montecchio (Poggio della Volara) dove si trova anche il primo ristoro: è uno dei punti-chiave del percorso, in cui ci sarà senz'altro selezione. Scollinando c'è ancora un single track che porta fino a Cerreto (frazione del comune di Baschi, nota per la famosissima sagra della focaccia, che si svolge ad agosto e ogni anno fa segnare il tutto esaurito).

 Si proseguirà in salita verso Civitella del lago (Civitella de' Pazzi), un tratto di strada asfaltata per poi percorrere un tratto duro in salita che porta fino al cimitero di Civitella del Lago, dove c’è la divisione tra percorso lungo e corto.

 Il giro corto girerà a sinistra entrando subito nel paese mentre il lungo entrerà nei fitti boschi di lecci e querce per poi arrivare alla castagneta.

NOVITA’

Sicuramente uno dei passaggi più interessanti di tutto il percorso: è  stato cambiato il single track che l’anno scorso era sta valutato un po’ troppo rischioso e dove molti atleti erano dovuti scendere per evitare cadute, è stato inserito un nuovo single track più scorrevole (ma sempre suggestivo) e che porta sempre alle buche del vento.

 Dopo l'attraversamento di un piccolo ruscello si arriverà al paese di Civitella con il celebre fondo in sampietrini. Da qui si ricomincia a scendere con lo splendido scenario del lago di Corbara a fare da cornice e, dopo aver affrontato l'ultimo single track (le menicaglie), i corridori torneranno a Cerreto e, sempre in discesa, ancora attraverso i vigneti ed una velocissima discesa (del pomurlo vecchio), si arriverà quasi a toccare l'acqua del lago di Corbara.

 L'ultima importante salita porterà finalmente a rivedere il paese di Baschi, ormai lontano solo un paio di chilometri. Ma c'è ancora tempo per una sorpresa: l'arrivo in salita tra le stradine del paese vecchio (i buchi di Baschi), anche in questo caso con il caratteristico fondo in sampietrini, che riporterà i partecipanti direttamente in Piazza Italia.

Località e date circuito: Trofeo Avis Baschi 19 aprile – Baschi (Terni); Granfondo delle Sorgenti 10 maggio - Nocera Umbra (Perugia);  Granfondo del Monte Cucco 14 giugno – Costacciaro (Perugia); Martani Superbike 21 giugno – Massa Martana (Perugia) con premiazione finale dell’intero circuito.

GARA BASCHI QUOTE DI ISCRIZIONE E MODALITA’

20 euro fino al 17 aprile, 25 euro la domenica mattina prima della gara presso la segreteria dalle ore 8:00 alle ore 9:30.
Le categorie agonistiche (Esordienti M/F, Allievi M/F, Junior M/F ed Elite-Under 23 M/F) sono esentate dal pagamento della quota d’iscrizione ma è previsto un contributo a favore della società organizzatrice di 10 euro da parte degli atleti per i servizi messi a loro disposizione.
Escursionisti 15 euro fino al giorno della manifestazione. Ai non tesserati può essere rilasciata, direttamente sul posto il giorno della gara, una tessera giornaliera dietro presentazione di un certificato medico che accerti l’idoneità allo svolgimento all’attività agonistica del ciclismo. Al costo della tessera di 15 euro va aggiunto il costo per l’iscrizione.
Basta compilare uno dei due moduli in allegato (singolo o squadre) che andrà poi inviato, debitamente compilato e accompagnato dalla ricevuta di avvenuto pagamento, al numero di fax 0744/957673 oppure via mail all’indirizzo This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it. .

Si precisa che la sola iscrizione non accompagnata dalla ricevuta di avvenuto pagamento non sarà ritenuta valida ai fini della partecipazione alla manifestazione. Successivamente si dovrà trasmettere alla società organizzatrice la conferma dell’avvenuta richiesta d’iscrizione, accompagnata dalla ricevuta di avvenuto pagamento (fax 0744/957673 oppure via mail all’indirizzo This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it. ). Le iscrizioni dovranno pervenire complete di tutti i dati anagrafici e societari dell’atleta, entro le date sopra indicate, accompagnate dalla ricevuta di pagamento della quota d’iscrizione, eseguito tramite: BONIFICO BANCARIO presso BANCO POPOLARE SOCIETÀ COOPERATIVA Intestato a: A.S.D. Team Eurobici Orvieto Causale: Iscrizione Trofeo Avis Baschi Codice IBAN: IT 64 J 0503425700000000001038

I LEADER PISSEI UMBRIA MARATHON DOPO LA PRIMA PROVA

Elite-Under 23: Francesco Failli (Cicli Taddei)
Junior: Franco Casella (Celeste Kento Avvenia)
Elite Sport: Leonardo Caracciolo (Centro Bici Team Terni)
Master 1: Alessandro Peruzzi (Asd Grams Bike)
Master 2: Emiliano Dominici (Ciclotech-Mtb Runners)
Master 3: Luca Chiodi (Centro Italia Bike Montanini)
Master 4: Francesco Casagrande (Cicli Taddei)
Master 5: Franco Paternoster (Cicli Taddei)
Master 6over: Angelo Fiorelli (Cicli Clementi)
Donne (unica): Kristina Konvisarova (Team Cingolani)
Giovani (giro corto): Samuele Bidini (Cicli Taddei)

 

Luca Alò

 

  • Pro Action
  • Jeko
  • Facebook
  • Atakama
  • Vinarium
2022  Umbria Marathon  globbers joomla templates